giovedì 14 febbraio 2008

Torta allo yogurt

Una mia "cara" amica mi ha fatto gentilmente notare "che è ora di postare qualcosa perchè di quei cavolini non se ne può più".
Così, nonostante una giornata (anzi una settimana) non proprio riposante, eccomi qui a postarvi la ricetta di questa torta allo yogurt, estremamente semplice da realizzare, ottima per la prima colazione (ma che sempre la stessa cara amica potrebbe preparare anche per il caffè di metà mattina con i colleghi di lavoro), la presenza dello zucchero di canna regala al dolce questo colore bruno e un sapore un pò caramelloso.

Ingredenti:

300 gr. farina
100 gr. burro sciolto a bagnomaria
150 gr. di zucchero di canna
120 gr. di yogurt greco (tipo total)
1 bustina di lievito per dolci
la scorza grattuggiata di un'arancia
vaniglia liquida

Scaldare il forno a 180°. Imburrare ed infarinare uno stampo rotondo di 26 cm di diametro.
Con una frusta mescolate con cura lo zucchero ed il burro, incorporare lo yogurt e la vaniglia liquida e la scorza d'arancia. Aggiungere la farina ed il lievito setacciati.
Sistemare il composto nella teglia (sarà piuttosto denso, non preoccupatevi) e cuocete per circa 30 minuti.

6 commenti:

L'Ode al Pomodoro ha detto...

lo zucchero di canna e' da sempre il mio preferito perche' da veramente un sapore un po' piu' rustico.
Grazie della ricetta
Laura

marinella ha detto...

La tua "cara" amica ha apprezzato molto.... e anche i suoi colleghi che adesso rivendicano la torta allo yogurt per lapausa caffè!!!
Grazie per aver messo pace in famiglia...
Attendo con ansia indicazioni per la pastelle e varianti sul tema.. besos

Mirtilla ha detto...

bellissimo blog scoperto grazie all'amica MAriluna

Joynho ha detto...

Ciao, prima di tutto complimenti per il blog!
Se ti va, visto che sei esperta di cucina, volevo segnalarti una community che avevo in testa e che ho creato: www.cityfan.it …
Visto che ce ne sono pochi utenti esperti di cucina e capaci di dare un giudizio critico, potresti recensire i ristoranti e le pizzerie non per l’architettura e il servizio, ma per come si mangia!
Verrò a leggerti spesso, così ingrasso virtualmente!!!!
A presto!

anna ha detto...

Bhè non erano male neanche i cavolini...però a quest'ora è meglio una fetta di torta...baci

cleo ha detto...

Ciao,che bella torta,
Ho una domanda. ,quanti grammi lievito ci sono in una bustina???
Io non vivo in Italia.. grazie! Baci Cleo.